Dicembre con la bellezza di Palermo

Aperture monumentali, manifestazioni, itinerari e notti spettacolari a Palermo. Verso Palermo Capitale della Cultura 2018.

Appuntamenti-con-la-bellezza-di-Palermo-Capitale-della-Cultura-2018-eventi-visite-ai-monumenti-di-Palermo-itinerari-turistici-1 (2)

Alla scoperta di una città ricca di eventi: dallo Street food Fest a Jingle Books. Ogni itinerario ci mostrerà i monumenti, le persone, le manifestazioni.

Per ricevere via email le comunicazioni settimanali:
[wysija_form id=”1″]

______
Info: 329.8765958 – 320.7672134 – eventi@terradamare.org – www.terradamare.org/infoline



jingle books 2017

› Dal 15 al 17 dicembre 2017
Jingle Books
Un intero week end dedicato al libro e alla bellezza, un calendario denso di presentazioni, incontri, laboratori, reading, itinerari e spettacoli, per la terza edizione della fiera del libro di Natale palermitana, nel settecentesco Museo Palazzo Asmundo (di fronte alla Cattedrale di Palermo). L’accesso al Museo per l’occasione sarà gratuito.

– ITINERARI –
sabato 16 dicembre ore 16: La Via dei Librai

Alla scoperta delle librerie storiche del Cassaro.

›  domenica 17 dicembre ore 10: Palermo di Carta
Un’esplorazione letteraria che riporta un patrimonio di storia e cultura nei labirinti di piazze, edifici, monumenti, una dimensione narrativa che svela gli aspetti storici e contemporanei della percezione di Palermo. Con il supporto della mappa letteraria della città, scopriremo scrittori che in questi luoghi hanno ambientato le loro opere.  Percorso: Piazza Marina, Palazzo Steri, Kalsa, Spasimo, Magione, Piazza Rivoluzione, Piazza Bellini.

›  domenica 17 dicembre dalle ore 16 I Palazzi Nobiliari lungo il Cassaro
Nel tragitto da Piazza Pretoria al Piano della Cattedrale, visiteremo tre Palazzi nobiliari prestigiosi: Palazzo Bonocore, Palazzo Alliata di Villafranca e Palazzo Asmundo.


vie dei gusti - itinerari street food palermo

› Dal 7 al 17 dicembre 2017
Street Food Festival – Le Vie dei Gusti
Dieci giorni da vivere tra appassionanti gare gastronomiche, degustazioni, cooking show, laboratori per grandi e piccini e ancora concerti di grandi artisti italiani e nuovi talenti, artisti di strada, talk show e momenti di approfondimento.
Durante l’intera manifestazione, sarà possibile aderire agli itinerari proposti, che prevedono l’esplorazione delle bellezze monumentali  della città e le eccellenti prelibatezze di street food provenienti da tutte le parti del mondo. Nei percorsi sono incluse infatti anche le celebri degustazioni del Festival, e si potranno ammirare tesori come la Cala, la chiesa di Santa Maria della Catena, fontana Pretoria, il Genio di piazza Rivoluzione, gli Oratori serpottiani SS. Rosario in San Domenico e in Santa Cita, Palazzo Alliata di Villafranca, Palazzo Asmundo, Palazzo Bonocore, Palazzo Isnello, Palazzo Mirto, Piazza Bellini, Piazza Marina, Porta Felice, lo Spasimo.

– ITINERARI –

› venerdì 8 dicembre ore 21: Le vie del Genio di Palermo
Alla scoperta della divinità barbuta che si trova in diversi punti della città.
Percorso: Piazza
Rivoluzione, Palazzo Isnello, Piazzetta del Garraffo, Piazzetta delle dogane.

› sabato 9 dicembre ore 17: Palermo città d’acqua 
Sarà il rapporto con l’acqua e la città a condurci ad un’esplorazione della Cala, l’antico porticciolo della città, alla splendida chiesa gotico catalana di Santa Maria della Catena e la vicina piazzetta del Garraffello, fino a giungere alla monumentale fontana pretoria, la scenografica “macchina d’acqua”.

› domenica 10 dicembre ore 10: L’antica passeggiata a mare
Conosceremo il tragitto che la nobiltà palermitana nell’ottocento percorreva abitualmente, sempre gremita tra ventagli parigini e carrozze istoriate d’oro e d’argento. Un tratto ricco di storia,  colmo di testimonianze del passato fastoso di Palermo. Percorso: Palazzo Mirto, piazza Marina, porta Felice

› venerdì 15 dicembre ore 21: Le vie del Genio di Palermo
Alla scoperta della divinità barbuta che si trova in diversi punti della città. Percorso: Piazza Rivoluzione, Palazzo Isnello, Piazzetta del Garraffo, Piazzetta delle dogane.

› sabato 16 dicembre ore 16: Gli oratori serpottiani
La meraviglia degli oratori, con i suoi putti, le affascinanti allegorie e i commuoventi Teatrini. Splendidi siti monumentali nel cuore del centro storico, i due oratori del Santissimo Rosario in Santa Cita e in San Domenico, in cui la maestria del Serpotta ha creato l’incanto di allegorie divine e di putti dalle mille espressioni, saranno i protagonisti di questo percorso nell’arte dello stucco e del mirabile stuccatore.

›  domenica 17 dicembre ore 10: Palermo di Carta
Un’esplorazione letteraria che riporta un patrimonio di storia e cultura nei labirinti di piazze, edifici, monumenti, una dimensione narrativa che svela gli aspetti storici e contemporanei della percezione di Palermo. Con il supporto della mappa letteraria della città, scopriremo scrittori che in questi luoghi hanno ambientato le loro opere.  Percorso: Piazza Marina, Palazzo Steri, Kalsa, Spasimo, Magione, Piazza Rivoluzione, Piazza Bellini.

›  domenica 17 dicembre dalle ore 16: I Palazzi Nobiliari lungo il Cassaro
Nel tragitto da Piazza Pretoria al Piano della Cattedrale, visiteremo tre Palazzi nobiliari prestigiosi: Palazzo Bonocore, Palazzo Alliata di Villafranca e Palazzo Asmundo.


› sabato 30 dicembre  2017 dalle 17 
Notte a Palazzo Conte Federico (€ 10)
Un viaggio nel tempo insieme a Conte Alessandro Federico e la sua famiglia. Rivivremo la successione d’epoche della Palermo multiculturale: l’età punica delle mura della città vecchia, il medioevo della Torre arabo-normanna, il ‘700 degli affreschi di D’Anna e Serenario.




Eventi passati

Comincia dicembre e saranno molti gli appuntamenti con la bellezza artistica di Palermo, insieme alle tante iniziative organizzate.
Avranno luogo infatti, dal 6 al 10, Ballarò Espò nel cui calendario è inserito I Gioielli di Ballarò, un intero week end di aperture al pubblico di 8 tesori dell’Albergheria: Torre di San Nicolò, Chiesa del Carmine Maggiore, Complesso Monumentale di Santa Chiara, Camera delle Meraviglie, Palazzo Conte Federico, Chiesa di Casa Professa, Campanile di San Giuseppe Cafasso e Oratorio del Carminello. Quest’anno, per la prima volta: la Notte bianca di Ballarò, sabato 9 dicembre, consentirà di visitare alcuni di questi monumenti anche di sera.
Dal 15 al 17 Jingle Books (fiera del libro di Natale a Palazzo Asmundo e dal 7 al 17: lo Street Food Fest.
In occasione di tutte le manifestazioni, abbiamo studiato degli itinerari specifici per raccontare i luoghi, l’arte, le persone. Ci vediamo nella bella Palermo!

 

I gioielli di Ballarò monumenti visitabili per #ballaroespo› Dal 6 al 10 dicembre 2017
Ballarò Espò 6°edizione
Un week end di eventi organizzati in sinergia dalle realtà sociali presenti nel quartiere. Durante la manifestazione: il ricco calendario delle associazioni e delle attività commerciali, le aperture dei monumenti del quartiere, performance e spettacoli.

I GIOIELLI DI BALLARO’– Aperture diurne dei gioielli di Ballarò (venerdì, sabato e domenica)
Torre di San Nicolò, Complesso Monumentale di Santa Chiara (chiesa, campanile, mura puniche), Chiesa del Carmine Maggiore, Chiesa del Gesù (Casa Professa), San Giuseppe Cafasso (chiesa, campanile e “grotta dei Beati Paoli”), Oratorio del Carminello, Palazzo Conte Federico.

› sabato 9 dicembre dalle 18 a mezzanotte
Notte Bianca di Ballarò
Aperture serali di: Camera delle Meraviglie, Torre di San Nicolò, Complesso Monumentale di Santa Chiara, San Giuseppe Cafasso (chiesa, campanile e “grotta dei Beati Paoli”).

– ITINERARI –
›  sabato 9 dicembre ore 9:30 Ballarò e i suoi mestieri – tour e degustazioni
Itinerario tra le botteghe di Ballarò per conoscere le storie di chi lavora all’interno del Mercato Storico e degustare i loro prodotti tipici. Percorso: fabbrica di caramelle Carrubba, ‘olivaro’, bottega di frutta secca, spezie e dolci, uno dei bar più antichi di Ballarò e i birrificio ‘Ballarak’.

About the Author:

TerradaMare è una Cooperativa Turistica formata da un gruppo di esperti del settore Artistico|Turistico|Web che opera nel territorio di Palermo con l’obiettivo primario di promuovere sistemi di rete a supporto del turismo: una vera e propria rete culturale, sociale e religiosa all’interno del territorio della città di Palermo. Mettiamo a disposizione del turista a Palermo: servizi ricettivi, ristorativi,di accoglienza e di assitenza ed eventi di Turismo culturale.

Leave A Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.