Itinerario 3P Padre Pino Puglisi

 → domenica 30 novembre 2014
Orari: 
ore 10.  Appuntamento a Piazza Anita Garibaldi, 5
TEMPI:
4h

COSTI: quota individuale di partecipazione € 5,00 (per gruppi di minimo 15 persone. Un numero inferiore potrebbe influire sulla quota base. Costo per  i soci CRAL € 4,00) * 

ITINERARIO: Piazza Anita Garibaldi, luogo dell’uccisione di P. P. Puglisi / Visita della casa museo / 
Centro di Accoglienza Padre Nostro / Auditorium Comunale G. Di Matteo /
Mostra Fotografica sulla vita di P. P. Puglisi / Proiezione filmato o cartone
animato sulla Storia di 3P
Evento Facebook: facebook.com/events/1509481322655798


Visita ai luoghi che videro il Beato Padre Pino Puglisi impegnato negli ultimi anni della sua vita terrena prima di essere ucciso violentemente dalla mafia il 15 Settembre del 1993. I visitatori saranno supportati dallo staff di Terradamare e dal contributo gratuito dei volontari del Centro di Accoglienza Padre Nostro, che negli anni hanno continuato l’opera di 3P, testimoniando il “coraggio della speranza” nell’offrire dei servizi alle fasce dei cittadini più deboli di Brancaccio .

Centro d'accoglienza Padre Nostro - Palermo

Centro d’accoglienza Padre Nostro – Palermo

Partenza da Piazza Anita Garibaldi, luogo della barbara uccisione di Padre Pino Puglisi (15 settembre 1993) e abitazione dello stesso e della famiglia.
Arrivo al Centro di Accoglienza Padre Nostro (via Brancaccio 210).
Visita dell’Auditorium Comunale G. Di Matteo (luogo dell’ultima Messa celebrata da Padre Pino Puglisi e sede operativa, luogo di svolgimento delle attività per bambini,ragazzini le famiglie e gli anziani del territorio).
Mostra fotografica sulla vita di Padre Pino Puglisi. Breve filmato sulla Storia di 3P e del Centro di Accoglienza Padre Nostro (se gruppo di bambini: visione del cartone animato).

Cartone animato su Padre Pino Puglisi

Cartone animato su Padre Pino Puglisi

Il 15 settembre 1993, il giorno del suo 56º compleanno viene ucciso dalla mafia, davanti al portone di casa, in piazza Anita Garibaldi. Lì la Mafia credeva di aver messo la parola fine alla storia del Parroco di Brancaccio, ma invece è da quel giorno che riecheggia in ogni persona del quartiere uno degli insegnamenti principali di 3P: E se ognuno fa qualcosa, allora si può fare molto…

Ed è grazie al lavoro di tantissimi volontari del Centro di Accoglienza Padre Nostro, degli abitanti del quartiere, delle associazioni del territorio e dei parrocchiani di San Gaetano che viviamo adesso una Brancaccio diversa, una Brancaccio che però deve continuare il percorso intrapreso da Don Pino e che deve ricordarsi sempre che «Bisogna cercare di seguire la nostra vocazione, il nostro progetto d’amore. 
Ma non possiamo mai considerarci seduti al capolinea, già arrivati.
Si riparte ogni volta. Dobbiamo avere, coscienza di avere accolto l’invito del Signore, camminare, poi presentare quanto è stato costruito per poter dire: sì, ho fatto del mio meglio».
Grazie all’esempio dei volontari del C.P.N. conosceremo la Brancaccio di Padre Pino e la Brancaccio di oggi, andremo a ricordare gli episodi fondamentali della crescita vocazionale di Padre Pino Puglisi, e del suo cammino di fede fra le strade del quartiere.


*
LA QUOTA COMPRENDE:
Servizio di accoglienza turistica a cura della Cooperativa Terradamare.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Extra di carattere personale;

auricolari;
tutto quanto non espressamente indicato sottolavoce “la quota comprende”.

Il costo degli itinerari è da considerarsi per gruppi di minimo 15 persone. Un numero inferiore potrebbe influire sulla quota

base.


Risorse correlate:
→ Itinerario scolastico Terradamare
→ Itinerario scolastico Dentro la Conca d’oro

ITINERARI TURISTICI

About the Author:

TerradaMare è una Cooperativa Turistica formata da un gruppo di esperti del settore Artistico|Turistico|Web che opera nel territorio di Palermo con l’obiettivo primario di promuovere sistemi di rete a supporto del turismo: una vera e propria rete culturale, sociale e religiosa all’interno del territorio della città di Palermo. Mettiamo a disposizione del turista a Palermo: servizi ricettivi, ristorativi,di accoglienza e di assitenza ed eventi di Turismo culturale.

Leave A Comment